Eccoci di nuovo giunti a una nuova conclusione di un ciclo solare, e l’inizio di un nuovo anno si apre dinnanzi a noi.
Ed è qui che io mi prendo del tempo per me, mi estranio dalla frenesia e dalla compagnia, dai miei amici, e mi rivolgo a me stessa, ho bisogno di percepirmi, di sentire nel profondo, di prendermi tempo.

Respiro profondamente, e vai fatelo con me mentre leggete, respirate profondamente con il naso, portate il respiro in ogni singola cellula del corpo, mettetevi una mano sul cuore e sentite il vostro corpo rilassarsi.

E con un altra inspirazione inizio a pensare all’anno passato, a tutti i momenti dolorosi, tristi, tutte le volte che ho dovuto avere coraggio, che ho affrontato una nuova situazione una nuova parte di me, e mi ringrazio, perché nonostante tutti quei momenti ce l’ho sempre fatta e sono ancora qui, guardo tutto il dolore che consciamente o inconsciamente ho provocato e chiedo, con un altro respiro, profondamente perdono. Perdono per tutte le volte che potevo sorridere a qualcuno e non l’ho fatto, chiedo perdono per le parole scortesi, per i pensieri di odio, di rabbia e rancore verso ciò che non condivido e non comprendo, chiedo perdono per tutte le vuole che ho giudicato senza sapere e con arroganza, mi chiedo perdono per tutte le volte che non mi sono rispettata, che non mi sono amata abbastanza, che mi sono insultata, che non mi sono guardata, ascoltata, voluta, accettata. Chiedo perdono per tutto l’amore che avevo e non ho saputo dare, per paura, per vergogna, per orgoglio, chiedo perdono per tutte le parole dolci risparmiate, chiedo perdono alla terra a nome di tutti noi, per tutti i miei sbagli, per le poche attenzioni, per non
curarla abbastanza.

Con un altro profondo respiro ora ringrazio quest’anno passato, lo ringrazio dal profondo del cuore per tutto l’amore che mi ha portato, attraverso le persone, le occasioni, la bellezza che grazie ai miei occhi ho potuto guardare, e grazie alla mia anima ho potuto sentire, ringrazio ogni singola persone che ho incrociato nel mio cammino, ogni sorriso e carezza ricevuta, ringrazio ogni singolo pensiero che ho avuto, ogni dolore provato che mi ha sostenuta nella crescita e ha rivelato ancora più luce nella mia esistenza, ringrazio me stessa per essermi permessa tutto questo, per il mio impegno, la mia voglia di amare, di illuminare, per tutte le volte che mi sono lasciata andare senza paura e vergogna, ringrazio me stessa per le paure affrontate, per i piccoli passi verso il mondo, ringrazio la vita che cresce rigogliosa dentro e fuori di me, ringrazio il mio corpo che mi accompagna in questa magnifica avventura senza stancarsi mai, resistendo a tutti i miei attacchi.
Ringrazio l’amore che riesco a sentire ogni giorno, ringrazio la mia quotidianità che è libera, rigogliosa, ricca di possibilità e bellezza.

E ancora un altro respiro profondo, e un altro ancora.

Mi auguro e vi auguro che il prossimo anno che viene sarà ricco di tutte le cose meravigliose che avete già nella vostra vita e che si incrementino, che la bellezza vi arricchisca ogni giorno, che possiate riempirvi gli occhi e il cuore di meraviglia, che possiate ascoltarvi e amarvi incondizionatamente, con tutto il dolore e gli sbagli che giudicate costantemente, vi auguro di guardarvi allo specchio e innamorarvi follemente di voi stessi, vi auguro di prendervi sempre più cura del vostro spirito, vi auguro di ricalibrare le priorità della vostra vita e mettere al primo posto l’amore, vi auguro di divertirvi e ridere tanto a crepapelle, di trovare sempre l’energia e il tempo per essere presenti alla vita, vi auguro di trovare sempre il senso, anche nelle cose più difficili da affrontare, vi auguro di imparare tanto ogni singolo giorno, vi auguro di gioire e danzare a più non posso, di passare il tempo con chi amate, di dedicarvi a ciò che amate e di condividerlo con il mondo.
Vi auguro di realizzarvi come essere umani, vi auguro di essere felici.
Buon Anno a Tutti!