IL PAPÀ

Il Papà è colui che da fuori ci sorveglia dalle prime settimane, che si prende cura della nostra mamma,prepara le condizioni adatte per farci crescere e per insegnare.

Il padre simbolicamente rappresenta la forza di andare nel mondo, di conoscersi, capire chi siamo e affermarci.

Il padre rappresenta l’autorità il lavoro,anch’esso rappresenta il denaro ma in modo differente: se abbiamo la madre possiamo guadagnare denaro ma senza il padre lo perderemo; è colui che mantiene la stabilità dunque anche se riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi ad avere una relazione se non abbiamo risolto con il padre, poi li perderemo,ci saboteremo. ( Vorrei sottolineare che quando dico: “abbiamo la madre/il padre” intendo anche fisicamente certo, ma parlo più di una vicinanza emotiva e interiore, molte persone senza un padre, lo tengono molto più dentro di loro che altri che ce l’hanno!Questo è un discorso ampio,che qui viene trattato nel modo più semplice e accessibile a tutti!)

Il padre è la forza vitale che ci spinge fuori di casa nel mondo.

Il Padre è l’attenzione e il supporto,fisico e psichico,tutti i problemi di disfunzioni piccole psichiche, come il calo di attenzione, e la confusione sono dovute a una carenza di presenza paterna, proprio perché esso rappresenta la lucidità, la forza e la sicurezza.

Senza il padre, ogni conquista,relazione, vittoria, ci scivola via dalle mani perché ci manca la forza per farla crescere.

Il padre è il sole che sostiene la vita del fiore sbocciato e gli permette di crescere.

Categorie: Curiosita